>Laura Tripaldi | Menti parallele. Scoprire l’intelligenza dei materiali, Effequ

Laura Tripaldi | Menti parallele. Scoprire l’intelligenza dei materiali, Effequ

atuttovolume

Cortile della prefettura - Ragusa

Sabato 12 giugno 2021

19:30

conduce Antonio Pascale

La materia è intelligente. Solitamente pensiamo i materiali che ci circondano come semplici strumenti, passivi e incapaci di interagire con l’ambiente in modo complesso, ma a ben guardare non è affatto così. Numerosi materiali sono in grado di adattarsi agli stimoli che ricevono, di assemblarsi e ripararsi in autonomia e, in alcuni casi, di conservare una memoria del proprio passato. L’intelligenza di questi materiali è, naturalmente, tutt’altra cosa rispetto all’intelligenza umana: se la nostra concezione convenzionale di “intelligenza” è essenzialmente basata su sistemi centralizzati di controllo come il cervello, un materiale possiede un’intelligenza diffusa in tutte le parti che lo compongono. È evidente che questa consapevolezza può cambiare profondamente l’approccio che abbiamo alla scienza e alla tecnologia, e forse anche alla vita stessa. Davanti alle sfide tecnologiche e sociali che ci aspettano, la capacità di ripensare i materiali come una parte attiva della nostra vita e della nostra cultura, sfruttando la loro capacità di interagire in modo intelligente con il proprio ambiente, potrebbe essere la chiave per il futuro della nostra specie.

Laura Tripald

Laura Tripaldi

Laura Tripaldi: laureata in Chimica, è dottoranda in Scienza e Nanotecnologia dei Materiali all’Università di Milano-Bicocca. Parallelamente alla sua attività di ricerca scrive di scienza e tecnologia collaborando con varie testate tra cui «L’indiscreto».