>Alberto Pellai | Federico Taddia , De Agostini

Alberto Pellai | Federico Taddia , De Agostini

atuttovolume

Cortile del Vescovado

Venerdì 11 giugno 2021

19:30

Alberto Pellai | Tutto troppo presto. L’educazione sessuale dei nostri figli nell’era di internet (De Agostini)

Preadolescenti e adolescenti subiscono molteplici pressioni che li spingono a volere tutto e subito, a fare tutto troppo presto. Sedotti dai media e sollecitati dal mercato, si mettono a combattere contro il proprio corpo (sognandolo diverso), contro gli amici (per sembrare più grandi e migliori), contro se stessi (entrando in una spirale di comportamenti promiscui e rischiosi). Sexting, pornografia e adescamento online, sessualizzazione precoce sono temi quasi sconosciuti ai genitori di oggi e purtroppo molto presenti nelle vite dei ragazzi, che spesso finiscono per farsi un’idea sbagliata della sessualità e, soprattutto, cadono in trappole pericolose per la propria salute fisica e psicologica, con conseguenze anche a lungo termine. La tecnologia rende accessibili in un click contenuti ed esperienze che spesso i giovanissimi non sono in grado di capire e gestire, ma che grazie a questo volume potranno essere affrontati e prevenuti in famiglia, senza reticenze e tabù, in un’atmosfera di dialogo aperto e costruttivo in cui gli adulti, più o meno smarriti nell’era della sessualità “fluida”, sappiano riconquistare un ruolo educativo. Alberto Pellai, psicoterapeuta dell’età evolutiva e padre di quattro figli, fornisce a genitori e insegnanti gli strumenti utili per captare i messaggi e affrontare comportamenti a rischio in una guida all’educazione sessuale 2.0 che prende le mosse da una serie di casi reali per offrire spunti di riflessione, consigli pratici e risposte sui temi caldi.

 

 

Federico Taddia  | Chi sono? Io. Le altre. E gli altri (De Agostini)

Più di cento domande fatte a oltre 30 mila ragazze e ragazzi. Per raccogliere idee, opinioni e punti di vista su amore e passioni, futuro e felicità, corpo e amicizia, rabbia e paura… e tutto quello che colora e coinvolge le vite di ognuno di loro. Il sorprendente selfie della Generazione Z, quella degli adolescenti contemporanei senza filtri e senza ritocchi. Uno specchio in cui potranno guardarsi, per scoprire se stessi e capire un po’ meglio le altre e gli altri. Età di lettura: da 13 anni.

Alberto Pellai

Alberto Pellai

Alberto Pellai: medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, è ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica. È autore di molti bestseller per genitori, educatori e ragazzi, tra i quali Tutto troppo presto, Girl R-evolution e, a quattro mani con Barbara Tamborini, I papà vengono da Marte, le mamme da Venere e L’età dello tsunami, tutti editi da De Agostini. Tra gli ultimi titoli pubblicati, Mentre la tempesta colpiva forte e La vita si impara.
Taddia

Federico Taddia

Federico Taddia: è giornalista, scrittore, autore televisivo, conduttore radiofonico e divulgatore. Ha condotto "Screensaver" su Rai3, "Nautilus" e "Terza Pagina" su Rai Cultura, "Big Bang" su Dea Kids, "L'Altrolato" e “Monolocale” su Radio2. Collabora ai testi di Fiorello, al programma "DiMartedì" (La7), con il quotidiano "La Stampa" e il settimanale “Topolino”. Insieme a Telmo Pievani ha realizzato il podcast “Terra in vista – La scienza e la tecnologia spiegate a mio figlio”. Ha vinto il Premio Alberto Manzi per la comunicazione educativa e, con Teste Toste, il Premio Andersen per la miglior collana di divulgazione scientifica per ragazzi.