>Adrian Fartade e Luca Perri | Apollo credici, De Agostini

Adrian Fartade e Luca Perri | Apollo credici, De Agostini

atuttovolume

Centro Commerciale Culturale - Ragusa

Sabato 11 giugno 2022

19:00

conduce Massimo Polidoro

Anno in corso: 2101 dell’Era Comune
Temperatura esterna: 35 gradi centigradi

Caro lettore, questo libro esiste perché tu hai deciso di aprirlo. Forse potevi impiegare meglio il tuo tempo, ma… eccoti qui! Io sono Schwa, raro esemplare di Pandalorian. La famiglia a cui appartengo vive indossando un’armatura a forma di panda e, per evitare che le discussioni degenerino, abbraccia tutti. Bene: se dopo questa mia presentazione ancora non ti sei spaventato, sei pronto a partire insieme a me e ai miei coraggiosissimi compagni di avventura per un viaggio cosmico davvero elettrizzante. Che cosa troverai in queste pagine? Loop temporali, immersioni tra galassie lontane anni luce, warmhole, buchi neri, supernove, asteroidi in collisione e pianeti sconosciuti. Sarai tu a decidere in quale pasticcio cacciarti, finché non ti resterà solo un’opzione: il motore a improbabilità infinita. Ovvero… un dado.

Luca Perri

Luca Perri: astrofisico e divulgatore scientifico, è dottore di ricerca in astrofisica all’Università dell’Insubria e all’Osservatorio di Brera e astronomo dell’Osservatorio di Merate. Da oltre dieci anni si occupa di divulgazione tra radio, televisioni, carta stampata, festival e social network. Ha collaborato con DeAgostini, “La Repubblica”, “Focus Junior”, il Festival della Scienza di Genova e BergamoScienza. Ha scritto e condotto rubriche all’interno dei programmi Memex e Galileo di Rai Scuola. Ha pubblicato La pazza scienza. Risultati serissimi di ricerche stravaganti (2017). Per LOfficina del Planetario tiene conferenze-spettacolo al Planetario di Milano. È stato membro dell’Istituto nazionale di fisica nucleare ed è membro dell’Istituto nazionale di astrofisica.

Adrian Fartade

Nato nella città di Bacău, in Romania, si è trasferito in Italia all’età di 15 anni, dove ha studiato prima Informatica alle scuole superiori e poi Storia e Filosofia all’Università di Siena, con un percorso di studi focalizzato su scienza, astronomia ed esplorazione spaziale. Contemporaneamente a questo percorso ha studiato recitazione presso la Nuova Accademia di Teatro d’Arte. Attualmente si occupa di divulgazione scientifica raccontando le più emozionanti scoperte in campo astronomico sul canale YouTube link4universe (e relativi social), in spettacoli teatrali e festival perché la sua missione è fare appassionare alla conoscenza anche i più restii, con un occhio di riguardo per le nuove generazioni. Spesso ospite in radio e in tv, ha partecipato a due stagioni della trasmissione C’è Spazio suTV2000. Ha all’attivo tre libri pubblicati con Rizzoli: A piedi nudi su Marte (2018), Su Nettuno piovono diamanti (2019), Come acchiappare un asteroide (2020).

L’accesso agli incontri è LIBERO e GRATUITO.
Se vuoi riservare la tua sedia, PRENOTA.